Mar. Lug 5th, 2022
ipad mini

Per i molti appassionati dei prodotti Apple, il lancio del nuovo iPad Mini è stato una vera attrattiva. Questo gioiellino elettronico di soli 7,9 pollici è arrivato in un momento in cui la concorrenza ha cominciato a “sfornare” tablet, come la Samsung, ma, oltre alle sue funzionalità ed all’estetica, il prodotto attira fette di mercato anche perché molti sono affezionati alla “mela” di Steve Jobs.

Vediamo insieme come si presenta il look del nuovo iPad Mini: come già vi ho accennato, il tablet ha una dimensione ridotta rispetto ai precedenti proposti dalla Apple, con un peso di 320 gr; inoltre i bordi sono arrotondati e tutto ciò contribuisce a renderlo più maneggevole. Come potrete appurare l’iPad si può contenere perfettamente nell’incavo della vostra mano, presentando sul retro una finitura liscia in alluminio (mentre altri tablet sono rivestiti con materiali plastici). Se avete la sensazione che la superficie non vi offra l’attrito necessario per una buona presa, allora vi consiglio di acquistare una buona custodia che protegga retro e fronte da eventuali scheggiature e, soprattutto, che vi garantisca un buon grip.

Da notare come, nonostante le dimensioni ridotte, il numero di pixel è equivalente all’iPad 2, ovvero 1024 x 768, e la qualità dell’immagine è molto alta, permettendo una visione ottimale, sia nel caso di fotografie, o nle caso si voglia leggere un libro, o ancora usare le varie applicazioni ed i giochi. Inoltre tutte le applicazioni dell’iPad2 funzionano tranquillamente con l’iPad Mini, e potrete sfruttare al meglio la fotocamera da 5 megapixel ed i video full HD.
A prima vista potrete notare come il bilanciere del volume si discosti dalle altre versioni; infatti, sono presenti due pulsanti, dal colore uniformato a quello dell’iPad. Nel vecchio modello, invece, vi era un unico bilanciere di colre nero.

Nella parte inferiore, poi, vi è l’ingresso lightning, con ai lati un’assoluta novità, due altoparlanti audio, che permettono una riproduzione del suono qualitativamente superiore.
Per quanto riguarda la tastiera virtuale, anche se nella digitazione di lunghi testi può risultare un poco scomoda, è, invece, un’ottima soluzione per testi immediati o appunti veloci, da scrivere anche in piedi, senza avere un supporto. Vi assicuro che è davvero facile riuscire a scrivere con la tastiera sia in posizione verticale, sia orizzontale.
Oltre a garantire tutte queste funzionalità, la Apple ha pensato anche alla durata della batteria, davvero sbalorditiva, coniugando le 10 ore di autonomia con un caricabatterie davvero pratico e di dimensioni ridotte.

L’unico neo è rappresentato dal prezzo, che, dato l’elevato numero di prodotti di altre aziende sul mercato, poteva essere più concorrenziale, infatti si aggira dai 329 euro, per la versione da 16Gb, a 529 euro, per quello da 64 Gb. Posso però dirvi che, se siete alla ricerca di un tablet dalle alte prestazioni, accompagnato dall’eleganza e dal design che, da sempre, contraddistingue la Apple, l’iPad Mini è il prodotto giusto per voi.

Di Redazione

Gli articoli di Mediamaniak.it vengono scritti da una redazione di blogger. Collabora anche tu con noi per far crescere questo Blog. Recensioni o consigli sulle nuove tecnologie e le novità in rete. Pubblica il tuo comunicato stampa per aumentare il rank del tuo sito e far conoscere i tuoi servizi e prodotti in rete.

Lascia un commento